Set 2, 2011 - Cronaca, Ecologia, sport    No Comments

Il Telefono, la TUA voce….

Quartucciu, colpito al petto dal suo fucile Muore cacciatore, distratto da cellulare?… anzi, quella degli animalisti!

Quartucciu, colpito al petto dal suo fucile Muore cacciatore, distratto da cellulare?

Sarebbe stato tradito da una telefonata al cellulare, l’ultimo gesto della sua vita, il cacciatore Maurizio Tasini, 40 anni, di Cagliari, morto questa mattina all’alba perché raggiunto dai colpi della propria doppietta al fianco sinistro mentre si trovava nelle campagne di Quartucciu.
    I carabinieri che sono giunti sul luogo dell’incidente hanno accertato che il fucile era privo di sicura, pronto per sparare contro le prede autorizzate per la prima giornata venatoria. Sotto il corpo dell’uomo, che è stato rimosso dopo l’autorizzazione del magistrato, è stato trovato il suo cellulare. Sarebbe stata un’ultima chiamata al telefonino a causare forse la disattenzione nel cacciatore, che ha poggiato sulla propria sinistra l’arma dalla quale sono partiti i due colpi risultati fatali.
L’allarme è stato dato da alcuni cacciatori che, sentito il colpo, hanno trovato il cadavere e chiamato i carabinieri. Il magistrato ha disposto la perizia necroscopica. che verrà effettuata domani sera all’Istituto di medicina legale del Policlinico di Monserrato, dove la salma è stata trasferita su disposizione del magistrato.
Si tratta del primo incidente di caccia della stagione venatoria appena cominciata.


Natura – Cacciatori 1-0

Fonte: unionesarda.it
Il Telefono, la TUA voce….ultima modifica: 2011-09-02T14:59:21+00:00da geoline
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento