Archive from novembre, 2010
Nov 21, 2010 - Politica    No Comments

Oggi ho Pianto

Auditel SAVIANOQuesta mattina, su Rai Extra, vedendo la replica dell’ultima puntata di TV Talk ho appreso che il programma di Roberto Saviano (i fan di Fazio mi perdoneranno ma LUI fa cagare, ci fosse stato provolino al suo posto avrebbe fatto gli stessi ascolti) ha fatto il BOTTO e da trasmissione televisiva si è trasformata in EVENTO STORICO/MEDIATICO.

La seconda puntata di «Vieni via con me», in onda su Rai Tre lunedì 15 novembre, ha registrato il 30,2% di share con 9.000.000 di spettatori, battendo tutti gli altri canali Mediaset e Rai e superando ogni record di ascolti. Il GF 11 è stato seguito da circa 5.000.000 telespettatori con il 20,38% di share; la replica de “Il commissario Montalbano” in onda su Rai Uno ha ottenuto il 13 % di share mentre su Italia Uno circa 3.500.000 italiani per l’11% di share guardavano il film comico “Un’impresa da Dio”.


Auditel SAVIANODa quanto emerge dalle elaborazioni dei dati Auditel, la trasmissione ha riscosso un enorme successo tra i giovani e tra i laureati, il 57,41% dei quali lunedì sera ha scelto «Vieni via con me».

Cosa significa?

Ebbene, ve lo dico io, significa che gli spettatori televisivi, quelli non del tutto narcotizzati e lobotomizzati dai Grandi Fratelli e Marie dei miei coglioni, stanno stufandosi di questa Nazione Vilipesa da una classe politicfa SEMPRE TROPPO VICINA a COSCHE e ‘NDRINE.

Significa che siamo sempre di più a desiderare:

Un’Italia fondata sul lavoro.

Un’Italia dove TUTTI i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.

Dove È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

Una Repubblica che riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto.

Che lo Stato e la Chiesa cattolica siano, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.
Dove TUTTE le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge.

Una Repubblica che promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica.

Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.

Un’Italia che ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.


Ma non stò inventando NULLA, si tratterebbe semplicemente di APPLICARE NEI FATTI la Legge Fondamentale dello Stato che in quasi 70 anni sarebbe dovuta ortamai arrivare a compiere i desideri dei Padri costituzionali e le speranze dei cittadini tutti.

Ma cosa attendiamo a preparare le FORCHE???

Nov 11, 2010 - Politica    No Comments

Teste di Craxi

berlusconi-preservativo

L’ottavo Nano: Trombolo.

Craxi fu cacciato con un lancio di monetine, con Berlusconi usiamo i preservativi. Per il corrotto Craxi monetine al coro di “ladro, ladro!”
Per lo stupratore della democrazia Berlusconi preservativi al coro di “porco, porco!” Contro i moralismi del Vaticano diamo il via alla campagna “Sesso sicuro per il Cavaliere!”
…sia mai che attacchi le piattole a qualche povera bambina…
… o al povero Emilio Fede!


Ed intanto, Signori del genere (Giovanardi in testa) si “fregiano” di attuare politiche attive a favore delle Famiglie.
LORO!
Che non fanno altro che fare sfoggio di puttane e VIAGRA!!!

Giustamente, al Forum Famiglie, il presidente Francesco Belletti ha dichiarato: “Ci dispiacerebbe che l’attenzione mediatica si concentrasse su altre questioni”. Evidenziando quanto la sua presenza (ma io avrei ben ampliato il ventagio di nomi) sia di dubbio gusto e non cewrto inerente l’argomento di che trattasi. A dir poco…
…. IBARAZZANTE.
Eufemismo puro.

Fonte: signoraggio.it

Nov 8, 2010 - sport    2 Comments

Alla faccia dello SPORT

STOP alla VIOLENZA!!A volte ci si stupisce del livello di degrado umano, ma se pensate che esistono BESTIE che addirittura si vantano di quanto fanno

… e non solo!

Il titolare del sito asserisce di svolgere:

“formazione marziale di forze di polizia,
corpi militari e forze speciali di intervento.”


Ma, come è possibile che la Legge consenta attività del genere?

Altri, invece, si cammuffano dietro l’alibi della “Difesa Personale“.

ASSERENDO: La Difesa Personale NON è SOLO una questione di tecniche, ma è uno stile di vita.

Fonte: ivanofallinisystem.org
Nov 5, 2010 - Truffe    No Comments

Eccheccazzo!! Ma è accettabile?

TelecoZZ ItaGLIA

Cosa aspettate a …

MANDARE A FANCULO TELECOM IN MASSA???


2^ parte.


Qualche tempo fa ho parlato di Telecozz a proposito del Decreto Pisanu, e delle ostruzioni ed opposizioni operate dal MONOPOLISTA di fatto,

Oggi rimando una cosa che in TROPPI non sanno:

I compensi dell’ultimo vampiro beneficiario di qual cazzo di cosa che si chiama PRIVATIZZAZIONE e fortemente voluta da quella mortadella di PRODI.

A parte Pirelli Re ed altre cosucce, il Tronchetto pare si sia infilato in tasca 295 MILIONI DI EURO!!

E pensare che basterebbero delle belle DISDETTE DI MASSA!!

Fonte: Beppegrillo.it
Nov 1, 2010 - Politica    No Comments

Centrosinistra Progressista?? Hahahah

Dottor Di Bella


Convegno sulle medicine non convenzionali promosso dall’Accademia delle Scienze
completamente OSCURATO DAI MEDIA


23/24 ottobre 2010
Hotel San Giuseppe
via Antonio Onofri 31 47893 Valdragone repubblica di San Marino telefono 0549 991257 cellulare 335 374751
«Nuove linee di oncoterapia scientifica Medicine e terapie non convenzionali»
Verranno documentate le recenti conferme scientifiche internazionali del Metodo Di Bella e i riscontri clinici del MDB presentati al 2° Congresso mondiale di oncologia il 24 giugno 2010 a Singapore e già pubblicate agli atti.
Parteciperanno eminenti personalità della clinica e della ricerca scientifica, tra cui:
il professor Peter G. Fedor Freybergh, Editor-in-Chief di alcune prestigiose riviste medico scientifiche internazionali, tra cui NeuroEndocrinology Letters Stockholm Sweden,
la dottoressa Lili Maas Director of the editorial office Stockholm Sweden,
il professor Giancarlo Pizza, presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna e ricercatore noto a livello internazionale,
il dottor Paolo Lissoni e altri noti clinici e ricercatori.
Verrà presentata dal dottor Giuseppe Di Bella la recente pubblicazione sul Metodo Di Bella che riporta la statistica su oltre cinquecento casi trattati col MDB.
Sono documentate le numerose cause che hanno totalmente destituito di ogni dignità scientifica e indicazioni cliniche la sperimentazione ministeriale del MDB del 1998.


Ci tengo a ricordare ai SEMPRE CORTI DI MEMORIA che l’ex Ministro della Salute (sempre più BELLA che INTELLIGENTE) Bindi due governi Prodi fa, ostacolò con tutte le sue Bigotterie qualunque possibilità di sperimentazione coordinata con il sistema nazionale mettendo semplicemente al bando e Bollando come facevano i Papi (quelli della Chiesa, non quelli di palazzo Grazioli).
Una nazione che a parole vorrebbe essere progressista, ma che ha compiuto il suo completo abominio con la realizzazione del Centro-sinistra unendo progressismo (o meglio, desiderio di progressismo di facciata e senza seguito) con il BIGOTTISMO clericale più becero.


Vorrei anche segnalare il sito del Dott. Vittorio Zocchi, Di Belliano convinto che, sebbene avrebbe potuto investire qualche euro in più in un sito più decoroso, Da circa dieci anni applica il metodo Di Bella per la cura dei tumori.

Fonti: EFFEDIEFFE.com (area FREE) e vittoriozocchi.it